Conoscete la nostra storia? Avete voglia di fare un viaggio attraverso un racconto di artigianato italiano, di creatività e di colore? Noi speriamo di sì, e ci vogliamo raccontare.

Il marchio Figus nasce nel 1979 e, da ormai 40 anni, è ambasciatore di qualità e artigianato. Tutto però, ha origine da un uomo: Giorgio Figus. Artista eclettico e creativo è colui che ha dato inizio a questa avventura, che porta il suo cognome.
Nei primi anni Settanta Giorgio comincia a disegnare produrre sabot, vendendole nei mercati meneghini. La sua forza creatrice lo porta a sperimentare nuove categorie di accessori fino ad arrivare a quello che poi sarà il prodotto distintivo del marchio: la borsa. L’accessorio, che trova la sua massima espressione nel modello “satchel” e nel modello “messenger” raggiunge un notevole successo grazie a una grande intuizione di Giorgio: sperimentare la tintura colorata del cuoio che, fino ad allora veniva lasciato nel suo tono naturale. Inizia, dunque, a viaggiare per l’Italia alla ricerca di una conceria disposta a realizzare la sua idea. il tutto si concretizza in Toscana, luogo dove l’arte artigiana è storicamente intrecciata con l’innovazione creativa. Nasce così la caratteristica più distintiva di questo brand, il primo a Milano a colorare il cuoio.
Il successo è talmente grande che Giorgio decide di aprire un negozio in Corso Concordia, poi un altro, poco dopo. È il 1979 e nasce ufficialmente Figus Designer.
Tra gli anni Ottanta e Novanta sorgono in totale 5 boutique e il legame tra la città di Milano e il brand è totale.
Gli anni Duemila sono un punto di svolta nella storia del marchio: l’avvento delle grandi catene e l’approccio fast nel consumo dei capi d’abbigliamento costringe il mondo dell’artigianato ad adattarsi a una mentalità più digitale e contemporanea. Entra in gioco, a questo punto, Eleonora, la figlia di Giorgio.
La giovanissima Eleonora lascia la sua brillante carriera avviata nel mondo del fashion con l’obiettivo di modernizzare il marchio e renderlo competitivo a livello internazionale.
La ricerca, lo spirito imprenditoriale e la creatività fanno in modo che Eleonora riesca nel suo obiettivo. In primo luogo distingue due linee: Figus Timeless, composta da prodotti più classici, ispirati dalle prime produzioni, e Be Figus linea di prodotti più stagionali, al passo con le tendenze creative e le diverse ispirazioni delle quali il brand si nutre, senza mai dimenticarne l’anima tradizionale.
Recentemente è stato lanciato il sito internet e l’e-commerce ed è cominciata la vendita dei prodotti su scala internazionale.
Oggi Figus è questo: un marchio in crescita che non ha mai smesso di credere in sé stesso, mantenendo intatta la propria identità e avendo la forza di adattarsi a un mercato che si evolve e che cambia giorno dopo giorno.